Terapia

I risultati che ci giungono da chi spontaneamente, volontariamente e autonomamente sta adoperando l’accumulatore, stanno andando oltre le più rosee aspettative.

Dunque una terapia è possibile anche se non ancora autorizzata dalle istituzioni.

Questo però spinge sempre più persone ad iniziative personali “fai da te” che pur ottenendo risultati sorprendenti, dovrebbero essere seguiti.

Sotto controllo medico potremmo migliorare in modo esponenziale il numero dei successi. 

Ribadiamo che siamo disponibili a qualsiasi verifica purchè seria, ufficiale e pubblica.

In ogni caso, i risultati confermano che ricaricare l’organismo è la soluzione migliore.

Secondo il dr. Wilhelm Reich infatti, la cellula cancerosa non é la causa del cancro ma la conseguenza, essa è un prodotto secondario e come tale non interessa come bersaglio terapeutico.

Il cancro è piuttosto una patologia che riguarda lo stato energetico di tutto l’organismo e non il problema di una singola cellula.

Non è quindi produttivo concentrarsi sulla cellula malata ma piuttosto cercare di ricaricare al più presto tutto l’organismo.

Dai report spontanei che ci arrivano stiamo osservando che quando ciò accade il risultato é un arresto e/o un riassorbimento della processo degenerativo.

Quando la malattia è molto avanzata essa non viene scardinata, si assiste comunque ad un eccellente miglioramento della qualità della vita.

Per contattarci potete telefonare al nr: 335 5684474 .

Per un colloquio personale e gratuito si raccomanda, se possibile, la presenza di un proprio medico di fiducia.